inFerno eSports League of Legends

Lo split invernale è alle porte, scaldiamoci con la presentazione dei nuovi Diavoli!

ROSTER ANNOUNCEMENT: inFerno eSports League of Legends!

Il bilancio degli inFerno eSports nel settore di League of Legends per il 2018 non può certo considerarsi negativo: due le finali raggiunte nel corso di quest’anno, quella di Lega prima al Romics e quella di ESL Italia Championship di Giugno, al Vodafone Theatre di Milano. Se consideriamo quella di dicembre 2017 di ESL Italia Championship Winter al Torino Comix, il conto sale a tre: oltre ai Diavoli, solo Team Forge e Outplayed possono vantare tre accessi alle Final Four delle maggiori competizioni italiane nel 2018.

 

Per la nuova edizione invernale del campionato targato ESL Vodafone Championship, gli inFerno eSports sono lieti di presentare un roster quasi completamente rinnovato, con il solo Marco ‘BloodyMark‘ Hu confermato nel ruolo di Supporto. Andiamo allora a conoscere meglio le quattro new entry dei Diavoli, partendo da Jacopo ‘TheGame’ Tantimonaco, il nuovo Toplaner.

Dopo l’esperienza nel Team Forge, formazione in cui si trovava però chiuso dalla presenza di Beansu è arrivato per il Superiore marchigiano il momento di realizzarsi completamente ed imporsi nella scena italiana. La chance negli inFerno sarà per lui l’occasione perfetta per sorprendere tutti con i suoi pick aggressivi.

Dusan ‘Ryuzaki’ Petkovic

Nel ruolo di Jungler troviamo il talento serbo Dusan ‘Ryuzaki‘ Petkovic, proveniente da una delle organizzazioni sportive storiche della sua nazione: , il celebre Football Club. Nell’ultimo split in EBL, aggiudicandosi la seconda posizione, è potuto salire sul palco dei Play In delle European Master.

In Midlane si è da poco unito agli inFerno l’ungherese Pol ‘Adm‘ Gabor, proveniente dalla sua lega nazionale in cui ha militato per anni sotto l’egida degli WiLD Multigaming.

Come AD Carry scenderà in campo il giovanissimo Daniel ‘Unbanned‘ Liguori, appena 16enne e all’esordio al massimo livello esportivo italiano. Completa come già detto, nel ruolo di Supporto, il confermato BloodyMark. I riflettori sul talento napoletano sono forti.

Sappiamo di aver puntato su giocatori giovani, ma la nostra intenzione rispetto lo scorsa stagione e di trovare una stabilità nei prossimi split, che speriamo possano continuare a crescere vicino a noi. Per questo Daniel e i suoi compagni di squadra saranno seguiti da una equipé del tutto rinnovata, come sempre super visionata dal nostro Ceo, Massimiliano ‘Redde’ Rossi, e dall’ormai nauta della scena italiana Marius ‘Bar’ Baraiu. A loro fianco, a stretto contatto con i giocatori, sono stati inseriti Mauro ‘Garih’ Vidal, prelevato dall’academy dalla famosa formazione dei MAD Lions EC e Jorge ‘Cense’ Iranzo, un giovane manager spagnolo.

I nostri ragazzi avranno il giusto potenziale e la corretta mentalità per fare bene nel prossimo futuro? Noi punteremo a superare i già buonissimi risultati raggiunti in quest’anno solare.
L’autunno si tinge di ArancioNero per i nostri Devils, concentrati e pronti per l’esordio in ESL Italia Championship Winter! #GoDevilsGo

Scroll Up